Bitcoin sta scivolando dopo che il presidente della Federal Reserve Jerome Powell ha frenato i piani di Facebook per il lancio di una criptovaluta. La moneta digitale più conosciuta al mondo, che ha registrato un aumento importante nel 2019, è scesa del 12% a circa $ 11.450 giovedì, secondo i dati di CoinDesk. Bitcoin ha raggiunto il massimo di 17 mesi sopra i $ 13000 solo due settimane fa come si osserva nelle migliori piattaforme di trading in bitcoin.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

BROKERVANTAGGIDEPOSITO MINIMOAPERTURA CONTO
Corsi e Webinar Gratis
Indicatori Gratis
Segnali in piattaforma e via sms
Demo Gratis
250 EURO
Demo Gratis
2000+ Asset Disponibili
Spread agevolati
Piattaforma professionale
100 EURO

Raddoppia il Bitcoin

È attualmente in crescita del 200% dall’inizio dell’anno, dopo aver raccolto slancio quando le grandi aziende come Facebook e Fidelity vengono coinvolte nello spazio. Ma ha iniziato a scivolare mentre Powell ha detto di avere serie preoccupazioni sulla Libra digitale in uso su Facebook. Il social network sta cercando di lanciare il token insieme a un consorzio di aziende tra cui Uber e Visa .

La Libra solleva serie preoccupazioni per quanto riguarda la privacy, il riciclaggio di denaro sporco, la protezione dei consumatori, la stabilità finanziaria secondo Powell in base a quanto detto in un comitato del Congresso mercoledì. Powell ha anche chiesto una sospensione del progetto fino a quando non verranno affrontate le domande dei regolatori sulla Bilancia. La Fed ha istituito un gruppo di lavoro per esaminare la Libra, ha aggiunto.

Lo sviluppo di Libra

La criptovaluta di Facebook prende la forma di ciò che è noto come stablecoin. Queste sono criptovalute che sono spesso legate a valute come il dollaro. Nel caso della Libra, il token è supportato da un gruppo di valute governative e titoli di debito. Gli analisti sono stati rialzisti su Libra, almeno dal punto di vista che potrebbe aprire la strada a una maggiore adozione di criptovalute. Ma il progetto guidato da Facebook è stato offuscato da preoccupazioni normative, con banchieri centrali e politici di tutto il mondo che esprimevano scetticismo.

Mati Greenspan, analista di mercato senior di eToro ha dichiarato che sembra che il mercato non fosse ancora pronto per rompere nuovi massimi, e (bitcoin) è tornato vicino alla fascia più bassa della sua gamma più recente da $ 10.000 a $ 14.000. Greenspan ha aggiunto di non essere sicuro se i commercianti di criptovalute stessero monitorando i commenti di Powell.

Bitcoin non era l’unica valuta virtuale a cadere dopo i commenti di Powell. Anche la seconda e la terza più grande criptovaluta al mondo, Ethereum e XRP – sono diminuite. Ether è sceso del 13% a $ 270 a moneta, mentre l’XRP è sceso del 15% a circa 33 centesimi.

Altri articoli dello stesso autore:

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error