Il bitcoin, la valuta digitale più importante del mondo, è stato in stallo negli ultimi tempi, negoziando in un intervallo relativamente modesto mentre gli altcoin (criptovalute diverse dal bitcoin) subiscono maggiori fluttuazioni di prezzo. La volatilità continua a diminuire per bitcoin ed è ora la più bassa dal 1° aprile, con una lettura del 30% del 36% e una del 60% del 60% secondo quanto ha dichiarato l’analista David Martin, citando i dati forniti da Blockforce Capital e Dati sulle risorse digitali.

Volatilità ai minimi da diversi giorni

La volatilità della criptovaluta è scesa a questo livello dopo aver trascorso gran parte del mese di settembre scambiando tra $ 10.000 e $ 11.000. Le valute digitali alternative hanno funzionato diversamente negli ultimi tempi, ha osservato Martin, Chief Investment Officer di Blockforce Capital, affermando che nonostante la mancanza di movimento dei prezzi dei bitcoin, gli altcoin hanno sperimentato un notevole aumento della volatilità rispetto al bitcoin. In effetti, la gamma di volatilità delle prime 10 monete è ora la più ampia dal 26 giugno, il picco del valore di mercato delle criptovalute da inizio anno, ha aggiunto Martin.

La volatilità media a 30 giorni delle prime 10 monete è del 61%, il 70% in più rispetto al 35% dei bitcoin, con il bitcoin che è la top 10 delle attività meno volatili in ritardo, ha detto. È troppo presto per chiamare questo il risveglio degli alts, ma delle prime 10 monete, solo BNB segue il bitcoin in termini di performance da mese ad oggi.

Investire sul Bitcoin con il trading online

Anche Han Kao, fondatore e CEO di Crypto Briefing, ha preso posizione. È del tutto possibile che gli altcoin abbiano corretto in modo eccessivo come conseguenza diretta della bolla del 2017 e del mercato ribassista del 2018 ha affermato. Ha poi continuato sostenendo che quello che stiamo vedendo ora, tuttavia, è che la fattibilità del progetto è un fattore molto più forte nell’interesse degli investitori – quindi anche se gli investitori potrebbero essere alla ricerca di guadagni modesti attraverso la speculazione altcoin, la vera storia è che progetti come Chainlink stanno finalmente portando valore diretto alla blockchain.

Con l’ulteriore ribasso dei volumi del Bitcoin, anche il prezzo ha nettamente subito un ribasso e questo ha portato molti investitori a comprare Bitcoin. Nonostante i volumi di acquisti siano ai minimi storici, molti hanno deciso di investire sulle criptovalute attraverso la speculazione nel trading online.

Altri articoli dello stesso autore:

Piattaforma: 24option

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

Recensione

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

Recensione

*Terms and conditions apply

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error

Il 74-89 % dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.