In termini di performance finanziaria, crescita e utenti, l’attività rimane più forte che mai, con un margine di profitto lordo del 45,1%, un margine operativo del 14,1% e un margine di profitto netto del 15,4%. Nel corso del prossimo anno, gli analisti prevedono che il titolo si sposterà a $ 128 dai suoi attuali $ 102. PayPal continuerà a beneficiare dell’aumento dello shopping online, con notevoli aumenti del numero di transazioni e nuovi account nell’ultimo anno. Le forze competitive possono spostare il prezzo delle azioni di momento in momento, ma a lungo termine il suo futuro appare chiaro.

Sempre più persone non usano più contanti

Il mondo si sta allontanando dalla liquidità e si sta dirigendo verso pagamenti digitali e il prezzo delle azioni PayPal (NASDAQ: PYPL) è in aumento nel processo. Lo stock ha cavalcato questa variazione dei consumatori a un aumento di oltre il 200% da novembre 2017 a luglio 2019, rispetto all’aumento del 35% di S&P 500. I guadagni del secondo trimestre hanno mostrato ricavi per l’intero anno più bassi di quanto previsto ($ 4,32 miliardi effettivi, rispetto a $ 4,33 miliardi previsti) e il prezzo delle azioni è sceso del 15% sulla notizia. Il management ha accusato un ritardo nel lancio di nuovi servizi con partner strategici per il declino. Anche gli effetti del cambio hanno avuto un ruolo negativo significativo.

Si può leggere facilmente lo stato di PayPal osservando solo alcune metriche, che sono aumentate di anno in anno: transazioni di pagamento (fino al 9,2%), conti attivi (17,2%), volume totale dei pagamenti (23,6%) e coinvolgimento o il numero di download di app (27,8%).

Quindi ora è il momento giusto per comprare?

Chi è un investitore a lungo termine, può essere certo che PayPal è un’attività stabile e che il suo prezzo delle azioni aumenterà nel lungo termine. Uno dei principali driver dell’azienda è stata Venmo, un’app di pagamenti peer-to-peer molto apprezzata dai giovani e adulti. Venmo, che offre un modo semplice per trasferire denaro con un feed simile a Facebook, ha registrato una crescita torrida nel secondo trimestre, con un aumento totale dei pagamenti del 70% anno su anno a $ 24 miliardi. Detto questo, Venmo non è ancora redditizio, in quanto PayPal sta appena iniziando a monetizzare la piattaforma. Fornisce una base di utenti molto solida, che è un percorso per la crescita futura.

Il bilancio mostra $ 1,04 miliardi di liquidità e $ 10,7 miliardi in contanti e investimenti, due dei quali includono $ 500 milioni in Uber Technologies (NYSE: UBER) e $ 750 milioni in una partnership con la società latinoamericana MercadoLibre (NASDAQ: MELI). Entrambe queste partnership funzionano a favore di PayPal fornendo accesso a oltre 300 milioni di utenti in 60 paesi. Tuttavia, l’incapacità di Uber di guadagnare denaro è costata a PayPal $ 228 milioni nel trimestre (un calo del 34%). Il valore dell’investimento MercadoLibre è sceso del 10%. I fondamenti a lungo termine di PayPal sono intatti e c’è un enorme spazio per la crescita. Questo calo di prezzo a breve termine, principalmente dovuto a fattori temporanei, sembra una buona opportunità per gli investitori.

Altri articoli dello stesso autore:

Piattaforma: 24option

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

Recensione

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

Recensione

*Terms and conditions apply

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error