Le notizie positive sui vaccini contro il COVID19 e gli stimoli fiscali hanno portato il mercato a nuovi massimi, dopo il crollo di Settembre. Questa tendenza è aumentata ancor di più recentemente, quando anche negli Stati Uniti è iniziata la somministrazione del vaccino Pfizer. In questo contesto, chi opera nel trading online ha la forte speranza che sia giunto finalmente il momento, per la Borsa, per ricominciare la sua corsa.

Al di fuori dei fattori più speculativi e di speranza, il quadro degli utili continua a rafforzarsi. Chi desidera investire in azioni deve sempre ricordare che il contesto di bassi tassi di interesse negli Stati Uniti e in molte parti del mondo può sollevare il mercato azionario. Il motivo è semplice: Wall Street è costretta ad assumersi maggiori rischi, in un ambiente a basso rendimento.

Il quadro rialzista per il prossimo anno non è così difficile da dipingere. Tuttavia, potrebbe essere prudente aspettare un po’ prima di immergersi in azioni troppo costose. Quel che è certo è che la tecnologia, probabilmente, continuerà a dominare le nostre vite e il mercato, per i decenni a venire.

Con queste considerazioni in mente, gli analisti hanno individuato un titolo del settore tecnologico scambiato per meno di $ 25, come miglior acquisto low cost in previsione del 2021.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

75% of investor lose money

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Dropbox (NASDAQ: DBX), 23,52 dollari per azione

Dropbox è una società di archiviazione cloud che si è espansa oltre l’hosting di file, in quella che viene definita una piattaforma di collaborazione che mira a creare un modo di lavorare più aperto. In sostanza, la società lavora per creare nuove offerte per un ambiente di lavoro incentrato sul digitale, che spesso richiede ben più del semplice utilizzo dell’e-mail. L’azienda compete nel più ampio spazio di collaborazione e archiviazione cloud contro giganti come Google (GOOGL) e Microsoft (MFST).

Dropbox ha superato le stime di entrate e ricavi del terzo trimestre all’inizio di novembre, con vendite in aumento del 14% e utenti paganti in aumento di circa il 9% rispetto allo stesso periodo di un anno fa, a 15,25 milioni. Nel frattempo, il suo margine lordo è salito da circa il 75% al 79%.

Nel complesso, l’azienda ha battuto le stime degli analisti sugli utili rettificati di una media del 25%, negli ultimi quattro trimestri.

Detto senza mezzi termini, per gli esperti è altamente consigliato comprare Azioni Dropbox. Il titolo è segnalato come “strong BUY”. Si prevede quindi che la società vedrà i suoi guadagni salire di un altro 14% l’anno prossimo, con un aumento delle entrate dell’11%.

In futuro, Wall Street spera che DBX sarà in grado di convertire i suoi circa 600 milioni di utenti registrati in tutto il mondo in clienti paganti. Detto questo, le azioni di Dropbox sono aumentate del 30% nell’ultimo mese e del 33% nell’ultimo anno. Nonostante la corsa, il titolo si trova al 40% dei suoi massimi storici, raggiunti subito dopo la sua IPO, nel 2018.

Gli investitori potrebbero prendere in considerazione l’idea di cogliere l’occasione per la recente rinascita dell’azienda anche sulla scia del lavoro remoto, tendenza sempre più in crescita nel mondo.

Altri articoli dello stesso autore: