Il conflitto con l’Oriente ha avuto molte ripercussioni sui mercati americani, che hanno perso molto in borsa. L’S & P 500 ha fermato un crollo di quattro giorni giovedì, in quanto gli investitori hanno preso in considerazione il vertice del G20 questo fine settimana. Il Dow Jones Industrial Average è sceso di 10 punti, l’S & P 500 ha guadagnato 11 punti e il Nasdaq Composite ha aggiunto 58 punti.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

BROKERVANTAGGIDEPOSITO MINIMOAPERTURA CONTO
Corsi e Webinar Gratis
Indicatori Gratis
Segnali in piattaforma e via sms
Demo Gratis
250 EURO
Demo Gratis
2000+ Asset Disponibili
Spread agevolati
Piattaforma professionale
100 EURO

Possibile rinvio per gli accordi con la Cina

L’ottimismo alimentato da un rapporto di China Morning Post che Washington e Pechino hanno concordato una tregua provvisoria di guerra commerciale è stato smorzato da un articolo del Wall Street Journal che dice che il presidente cinese Xi Jinping presenterà il presidente Donald Trump con una serie di condizioni che gli Stati Uniti devono soddisfare prima di raggiungere qualsiasi accordo.Ulteriore seccatura, il consigliere economico della Casa Bianca Larry Kudlow ha detto che gli Stati Uniti potrebbero andare avanti con ulteriori tariffe per le merci cinesi.

Sul fronte dei dati economici, il Dipartimento del Commercio ha emesso la revisione finale della crescita del PIL del primo trimestre e ha detto che l’economia statunitense è cresciuta ad un tasso solido del 3,1% nel primo trimestre, ma i consumi e gli investimenti delle imprese sono cresciuti a un ritmo più lento rispetto al stime precedenti.

Ottima giornata per gli indici

Degli 11 principali settori dello S & P 500, tutti tranne gli stock energetici hanno chiuso la seduta più in alto. Il Dow ha chiuso leggermente al ribasso, trascinato giù da Boeing Co., che è sceso del 2,9% in seguito a un rapporto di mercoledì che la Federal Aviation Administration statunitense ha identificato un nuovo rischio per la sicurezza nell’aereo 737 MAX con il groundemaker. Ford Motor Co è avanzato del 2,9% dopo che la casa automobilistica ha annunciato che avrebbe tagliato 12.000 posti di lavoro nel suo travagliato segmento Ford Europa.

Conagra Brands ha riportato utili trimestrali che mancavano alle stime degli analisti a causa della diminuzione della domanda e delle sfide di produzione. Le sue azioni sono diminuite del 12,1%. Le azioni di Walgreens Boots Alliance Inc salgono del 4,1% dopo che l’azienda ha battuto le aspettative sugli utili trimestrali aiutate dai maggiori prezzi dei farmaci e dall’aumento del volume delle prescrizioni.

La situazione in Oriente

In Asia, le azioni sono calate venerdì nella sessione del mattino, mentre gli investitori attendono il calcio d’inizio del summit del G-20 a Osaka, in Giappone, dove si prevede che Trump e Xi si incontrino in mezzo allo stallo commerciale in corso. In Giappone, il Nikkei 225 è scivolato dello 0,27% all’inizio degli scambi. Anche l’indice Topix ha perso lo 0,16%. In Corea del Sud, la Kospi era piatta, mentre l’S & P / ASX 200 australiano è sceso dello 0,13%. In Cina, lo Shanghai Composite Index ha perso lo 0,34%, mentre l’indice Hang Seng di Hong Kong è stato scambiato in ribasso dello 0,37%.

Altri articoli dello stesso autore:

Condividi l'articolo con i tuoi amici
error