I volumi di trading di Dogecoin sono aumentati dell’1.250% nel secondo trimestre dell’anno sui principali exchange di criptovalute a livello globale. Nel dettaglio, il volume medio degli scambi per il token meme è salito a $ 995 milioni al giorno nel periodo da aprile a giugno, dai soli $ 74 milioni al giorno del primo trimestre. La spinta è da attribuire all’aggiunta della moneta digitale su famose piattaforme di trading online, come Coinbase, eToro e Gemini, proprio nel momento in cui DOGE stava esplodendo.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

Il secondo trimestre 2021 delle criptovalute

In base ai dati rilevati da Coinbase per il Q2, i volumi di scambio di Ethereum sono aumentati del 53%, a una media di 3,25 miliardi di dollari al giorno sugli exchange globali.

Al contempo, i volumi giornalieri del Bitcoin sono scesi del 14% a $ 4,01 miliardi.

I prezzi delle criptovalute hanno raggiunto livelli record nel secondo trimestre, prima di calare bruscamente quando la Cina ha represso il mining del bitcoin ed Elon Musk ha voltato le spalle all’oro digitale per il consumo di energia per la sua estrazione.

Dogecoin ha iniziato l’anno ad una quotazione di circa $ 0,004. E’ poi salito di oltre il 15.000% a più di $ 0,70 a maggio. Da allora è scivolato agli attuali $ 0,18, pur mantenendo un rialzo di oltre il 5000% su dodici mesi.

Nonostante il crollo dei prezzi, per chi ha scelto di investire in criptovalute il secondo trimestre ha comunque rappresentato un periodo redditizio.

Nel dettaglio, i volumi complessivi degli scambi globali sono aumentati del 32% a una media di 18,82 miliardi di dollari al giorno, sostenuti da un aumento del 44% dei volumi in Asia a 8,98 miliardi di dollari al giorno.

Tuttavia, al contempo, i volumi di scambio sui più grandi exchange di criptovalute sono diminuiti del 43% a giugno. Le monete digitali si stanno consolidando su prezzi inferiori, con una decisa diminuzione anche della volatilità.

Criptovalute, quotazioni di oggi 19 Luglio

La coppia DOGE/USD è attualmente in ribasso del 6,51%, a quota 0.177500. In un mese, la criptovaluta nata da un meme ha perso oltre il 40% del suo valore. Solo due giorni fa, la crypto aveva generato un’impennata del 10%, dopo che Elon Musk ha cambiato la sua immagine su Twitter. Nella nuova foto, Musk indossa gli occhiali da sole le cui lenti riflettono il logo di DOGE. Tuttavia, in breve tempo, la criptovaluta ha ritracciato mentre il numero 1 di Tesla non ha fornito commenti in merito alla sua ennesima mossa social.

La coppia BTC/USD è invece in ribasso dell’1%, a quota 31,385.0. Su dodici mesi la crescita dell’oro digitale scende a +243,52%.

E ancora, la coppia ETH/USD si muove anch’essa in ribasso, in questo caso del 4,79% a quota 1,867.93. Ethereum vanta una crescita di circa il 695% su dodici mesi, un’impennata che ha portato diversi analisti ad ipotizzare che il predominio del BTC nel settore delle critpovalute sia altamente a rischio.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Dogecoin, volano i volumi di trading per il token meme
Nome Articolo
Dogecoin, volano i volumi di trading per il token meme
Descrizione
Salgono i volumi di trading per gli scambi sulle criptovalute nel secondo trimestre, in particolare per Dogecoin: tutti i dati.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore