Il presidente della Securities and Exchange Commission (SEC) degli Stati Uniti ha invitato il Congresso a conferire all’agenzia maggiore autorità per controllare le attività di trading online sulle criptovalute. Secondo Gary Gensler, nel dettaglio, investire in criptovalute rappresenta un’attività colma di frodi e rischi. Un vero e proprio selvaggio west che l’ex banchiere intende domare. La richiesta ha naturalmente innervosito i trader del mercato crypto generando un nuovo calo del prezzo del Bitcoin nel quale sono state trascinate quasi tutte le principali monete digitali.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Criptovalute VS Gary Gensler: è guerra

Nella giornata di ieri, Gary Gensler ha dichiarato che il mercato delle criptovalute coinvolge molti token non registrati che consentono una facile manipolazione, rendendo milioni di investitori vulnerabili ai conseguenti rischi.

Secondo il numero uno della SEC il mondo delle criptovalute rappresenta una classe di attività piena di frodi, truffe e abusi.

Le criptovalute hanno raggiunto una capitalizzazione record di $ 2 trilioni ad aprile, con un forte aumento degli investitori che hanno riempito i loro portafogli con token digitali. Tuttavia, la supervisione del mercato rimane irregolare e Gensler è intenzionato ad intervenire.

La senatrice democratica Elizabeth Warren ha fatto pressioni sui regolatori per ottenere una presa sul mercato, che ha descritto in una lettera di luglio a Gensler come altamente oscuro e volatile.

Gensler ha quindi risposto chiedendo al Congresso di considerare di concedergli una maggiore autonomia per regolamentare il settore.

Ora, l’industria crypto rimane con il fiato sospeso in attesa di capire come la mano di Gensler andrà a modellare tutto il settore che, fino ad oggi, ha reso ricco un folto gruppo di trader.

Quotazione Bitcoin oggi 4 agosto

Come premesso, il Bitcoin ha subito immediatamente una pressione ribassista dopo le parole del presidente della SEC. Attualmente, la coppia BTC/USD viene scambiata a 38,210.5, in calo dello 0.72%. Durante le prime ore del mattino, l’oro digitale è sceso sotto i 38k, mentre solo 5 giorni fa aveva superato i 42,000 dollari. La risorsa continua ad essere caratterizzata da un’estrema volatilità mentre il settore viene lettalmente incendiato da due fuochi opposti. Da una parte, l’aumento dei casi d’uso. Dall’altra, l’aumento delle possibilità di una imminente regolamentazione. Stretti in questa morsa, né i tori né gli orsi riescono a prendere il sopravvento.

Per quanto riguarda le altre principali criptovalute, Ethereum viene ora scambiato a circa 2,500 dollari, in aumento di oltre lo 0,50% rispetto al calo delle prime ore del mattino. Su dodici mesi, la crescita della seconda più grande criptovaluta al mondo è del 551%.

Il token meme Dogecoin si muove invece in ribasso, di circa lo 0,60% a quota

0.196430. Scende sotto il 6000% il rialzo su dodici mesi. Ripple è in calo di oltre l’1%, continuando ad allontanarsi dai massimi di Aprile con una quotazione attuale che è meno della metà di quei livelli: 0,7041 contro 1,9633.

 

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Criptovalute, Gensler chiede più poteri per supervisionare il mercato
Nome Articolo
Criptovalute, Gensler chiede più poteri per supervisionare il mercato
Descrizione
Il mercato delle criptovalute è stretto tra l'aumento dei casi d'uso e le richieste di regolamentazione di Gensler: le ultime novità.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore