Qualche giorno fa Bitcoin era nel mezzo di una crisi, tanto che moltissimi hanno cominciato a vendere. Sembravano esserci diverse ragioni per non vendere anche se sembrava che BTC scendesse a $ 6.000. Uno era che in primo luogo, un cambiamento nella situazione globale potrebbe cambiare radicalmente il quadro.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

62% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

59% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

80.5% of retail CFD accounts lose money
CFD broker

Settimana scorsa il Bitcoin è salito grazie alla Cina

Il 25 ottobre 2019, Xi Jinping, il presidente cinese, ha utilizzato la blockchain come esempio di dove la Cina dovrebbe concentrarsi sulle nuove tecnologie come parte del suo progresso economico. Questo è il motivo accettato per cui BTC è passato da $ 7.500 a $ 10.500 in poche ore. La Cina è il pilota di BTC o quella che chiamavano Ax, il giocatore che determina il ritmo.

Quindi, quando il loro presidente ha affermato che la blockchain è una buona idea, questo notizia ha avuto un enorme impulso, soprattutto quando lo stato cinese ha respinto la criptovaluta a causa della sua capacità di inviare fondi cinesi all’estero con un clic del mouse. Nel frattempo, se la Cina sta cercando un all-in criptovaluta, dall’altra parte dell’oceano viene la cripto fobia degli Stati Uniti al pensiero di Facebook che elimina il dollaro.

Facebook è un grosso problema, ma la Cina non è da meno

Gli Stati Uniti dovranno pensare a un’inversione a U di politica di 180 gradi sulla Libra, se la Cina arriverà ad una criptovaluta statale. Anche gli europei dovranno giocare. Tutto questo suona frizzante per la criptovaluta ma dimenticando tutto il resto, cosa deve fare un investitore? Non è detto che il bitcoin crollerà, ma questo è uno scenario possibile di cui tener conto. BTC è estremamente volatile, il che significa che un salto non è un evento singolare ma semplicemente un’espressione di volatilità intrinseca con quella volatilità in grado di colpire in qualsiasi momento e in qualsiasi direzione.

La guerra commerciale influenza il Bitcoin

Il fattore di guerra commerciale sarà probabilmente a breve termine. La conclusione della guerra commerciale potrebbe vedere gli investitori comprare Bitcoin sotto $ 6.000, ma la Cina che va all-in su blockchain potrebbe vedere BTC andare fuori dal quadrante. Questi fattori competeranno a breve termine. Quindi una cosa certa è la volatilità e il lungo termine ha appena dato un grande impulso alla Cina, perché la Cina è una grande parte del futuro dell’economia globale e la blockchain è una grande fetta del loro futuro, e quell’enorme marea arriva direttamente al futuro di Bitcoin.

Altri articoli dello stesso autore: