Guadagni record per chi ha scelto di investire in Bitcoin: questa mattina la crypto ha raggiunto un record di $ 62.741, estendendo il suo rally del 2021 a nuovi livelli. Tutto questo si verifica un giorno prima dell’offerta pubblica iniziale di Coinbase.

L’IPO Coinbase, che è il più grande mercato di scambi di criptovalute degli Stati Uniti, avrà luogo domani, sull’indice NASDAQ. Per tutti gli operatori del trading online che hanno sempre sostenuto i vantaggi di investire in criptovalute, si tratta di una vittoria storica.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Bitcoin, i catalizzatori del momento

La più grande criptovaluta del mondo, che sta vivendo una crescente accettazione come investimento e mezzo di pagamento, è aumentata fino al 5% questa mattina. Anche la rivale più piccola Ethereum ha raggiunto un massimo record di $ 2.205.

Molte tra le principali aziende finanziarie e tecnologiche, tra cui BNY Mellon (NYSE: BK), Mastercard Inc (NYSE: MA) e Tesla Inc (NASDAQ: TSLA), hanno recentemente abbracciato le criptovalute o investito in questo mercato.

Il BTC ha superato i $ 60.000 all’inizio del mese scorso, quando Tesla ha dichiarato di averne acquistati $ 1,5 miliardi. Nelle ultime due settimane è stato poi scambiato in un range ristretto più ristretto.

Generalmente, quando i mercati del bitcoin creano nuovi massimi, il prezzo spesso varia e si assiste ad un giro di prese di profitto.

Secondo gli analisti, le ultime settimane più sottotono hanno rappresentato esattamente un giro di prese di profitto che, adesso, sembra terminato.

L’aumento senza precedenti delle criptovalute è guidato anche dagli investitori che cercano attività ad alto rendimento, a tassi di interesse bassi, nel bel mezzo di una pandemia mondiale e una recessione economica.

E non è un caso che la crypto abbia raggiunto un nuovo record il giorno prima dell’IPO di Coinbase.

IPO Coinbase, gli ultimi dettagli

Coinbase entrerà nella storia del mercato azionario domani, mercoledì 14 febbraio, come prima azienda specializzata in criptovalute a lanciare un’offerta pubblica iniziale.

La società potrebbe raggiungere una valutazione di $ 100 miliardi. Il titolo verrà scambiato sul NASDAQ con il simbolo COIN in una quotazione diretta rispetto a una IPO tradizionale.

Non sono pochi gli esperti a credere che quella di Coinbase potrebbe essere l’IPO più importante del 2021. Di fatto, questa offerta pubblica iniziale porterà la criptovaluta in primo piano, facendo chiarezza sui meccanismi di questo mercato e permettendo alle persone di avvicinarsi a quella che sarà una presenza molto importante sulle Borse del futuro.

Coinbase, fondata nel 2012, è una piattaforma utilizzata per scambiare oltre 50 criptovalute, incluso Bitcoin. L’azienda ha 56 milioni di utenti e serve 7.000 clienti istituzionali e 115.000 partner dell’ecosistema, in oltre 100 paesi.

Al 31 dicembre 2020, Coinbase ha generato oltre 3,4 miliardi di dollari di entrate totali sin dal suo inizio.

Per l’anno fiscale terminato il 31 dicembre 2020, Coinbase ha registrato un fatturato di $ 1,14 miliardi, in crescita del 139% rispetto al 2019, e un utile netto di $ 322 milioni, rispetto a una perdita di $ 30 milioni nel 2019. Anche l’EBITDA rettificato ha visto una crescita sostanziale, salendo a $ 527 milioni rispetto a $ 24,3 milioni nel 2019.

Sulla carta, non c’è dubbio che il titolo possa diventare un punto di riferimento per tutti i trader che decideranno di investire in azioni tenendo presente il fattore criptovalute.

Altri articoli dello stesso autore: