Ancora una giornata all’insegna del ribasso per chi ha scelto di investire in Bitcoin, con l’oro digitale che ha mancato la resistenza a $ 33.010, scendendo quindi a un minimo di 31.352,0. Ribassi anche per tutto il settore delle criptovalute. Tuttavia, il BTC è riuscito ad evitare il primo importante livello di supporto a $ 30.960.

Durante le prime ore del mattino, la capitalizzazione totale del mercato delle criptovalute è salita a 1.312 miliardi di dollari, prima di scendere a 1.272 miliardi di dollari.

Il dominio del Bitcoin è sceso ad un valore iniziale del 45,79%, prima di salire a un massimo per la seduta del 46,28%.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Bitcoin, PayPal aumenta il limite di acquisto di criptovaluta

Nel frattempo, il gigante dei pagamenti online PayPal ha deciso di aumentare di cinque volte la quantità di criptovalute che gli utenti possono acquistare sulla sua piattaforma.

Nel dettaglio, adesso, gli utenti PayPal possono acquistare bitcoin e altre risorse digitali per un valore di $ 100.000 a settimana, rispetto al limite precedente di $ 20.000. La società ha intenzione di ampliare anche l’attuale limite di acquisto annuale di $ 50.000.

PayPal ha iniziato a consentire agli utenti di acquistare criptovalute nell’ottobre 2020. Successivamente ha aggiunto la possibilità di acquistare bitcoin, ether, litecoin e bitcoin cash anche su Venmo, la sua app di pagamento mobile. La spesa minima prevista è di $ 1.

All’epoca, la mossa fu vista come un passo significativo per portare le risorse digitali nei pagamenti tradizionali. Sicuramente una notizia che ha contribuito ad alimentare il rally del BTC all’inizio di quest’anno. Attualmente, tuttavia, l’oro digitale sembra percorrere un lungo trend laterale orientato al ribasso che nessun fondamentale, in questo momento, riesce a scalfire.

Ethereum e le altre criptovalute, tutte le quotazioni di oggi

Mentre scriviamo, la coppia ETH/USD è in ribasso di circa il 3%, a quota 1,857,00. Su dodici mesi, Ethereum, la seconda criptovaluta al mondo, rimane comunque in crescita di oltre il 700%.

Dogecoin registra addirittura un ribasso, contro il dollaro USA, di oltre il 6%, tornando a quota 0.178260. Il rialzo su dodici mesi si è dunque ridotto a +5876.31%, comunque un ottimo percorso per un token digitale nato come gioco e supportato dai trader solo ed esclusivamente come risorsa meme.

La coppia XRP/USD è in calo di quasi il 4%, a quota 0.59000. Un dato che si traduce, su dodici mesi, in una crescita di circa il 210%. Ripple è una delle poche criptovalute a non aver superato i suoi massimi storici quest’anno. Nonostante l’impennata primaverile, il token è ancora lontano dal suo prezzo record di fine 2017.

E ancora, il calo di Litecoin odierno supera il 5% in questo momento; il token ha attualmente un prezzo di 122.034 dollari, con una crescita annuale del 191%.

Per tutte le criptovalute, le previsioni sul lungo termine rimangono al rialzo. Per le scadenze medie e brevi, l’attuale situazione dovrebbe protrarsi ancora per un po’.

Altri articoli dello stesso autore:

Sommario
Bitcoin, un’altra mattinata ribassista: le previsioni
Nome Articolo
Bitcoin, un’altra mattinata ribassista: le previsioni
Descrizione
Ancora una seduta ribassista per chi ha scelto di comprare bitcoin e investire sulle criptovalute: i dati di oggi 16 Luglio.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •