Il prezzo del Bitcoin è improvvisamente diminuito del 3% in poche ore insieme al dollaro USA, all’oro e alle azioni, poiché l’esito delle elezioni statunitensi è ancora incerto. Una situazione che tiene in stallo tutto il mondo del trading online, in attesa che si inizi a capire come si muoveranno i mercati.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Bitcoin, i mercati sono scesi dopo il rialzo durante il conteggio dei voti

Il prezzo di Bitcoin (BTC) è diminuito repentinamente in poche ore, oggi 4 novembre, a $ 13.566, dopo essere salito per pochissimo sopra $ 14.000. Parallelamente, il dollaro USA, l’oro e le azioni sono caduti tutti insieme in tandem.

Gli analisti indicano l’incertezza che circonda le elezioni come catalizzatore per la forte correzione.

Quando i media mainstream hanno riportato il conteggio dei voti, il prezzo del Bitcoin e delle azioni è salito. Tuttavia, al termine del conteggio dei voti per la giornata, tutti gli asset risk-on e risk-off sono andati in rosso, compresi i futures S&P 500.

Tracy Alloway, giornalista finanziaria di Bloomberg e co-conduttrice del podcast Odd Lots, ha affermato che questo è probabilmente il risultato delle dichiarazioni del presidente Donald Trump:

I futures dell’S&P 500 non hanno gradito l’intenzione di Trump di rivolgersi alla corte suprema per contestare i risultati delle elezioni. Ecco perché adesso sono in rosso.

Per chi ha scelto di investire in Bitcoin, il calo del token è degno di nota soprattutto perché è avvenuto contemporaneamente al calo del dollaro. In genere, quando il dollaro scende, Bitcoin e oro tendono a salire, poiché entrambi i depositi rappresentano un bene rifugio rispetto al biglietto verde.

Come riportato da Cointelegraph, BTC ha visto una bassa correlazione con altri asset, comprese le azioni, nelle ultime settimane. In questo contesto, la correzione collettiva della maggior parte delle attività principali si presenta come una risposta inaspettata del mercato.

Cosa succederà al BTC nel breve termine?

Secondo i dati di CryptoQuant, il rapporto di leva finanziaria stimato dei futures sul Bitcoin, su Binance, ha raggiunto il massimo storico. Questo indica che ci sono più trader che mai nel mercato dei derivati BTC di Binance.

Ki-Young Ju, CEO di CryptoQuant, ha avvertito i trader della maggiore volatilità causata dalle liquidazioni a cascata. Se c’è un numero anormalmente elevato di contratti sul mercato, ciò può generare enormi movimenti di prezzo.

A breve termine, dato il ripetuto rifiuto di BTC a $ 14.000, i trader sono propensi a un calo del mercato.

Ci sono diversi livelli di supporto chiave nel prossimo futuro per Bitcoin. In primo luogo, l’area da $ 13.300 è stata difesa con forza nell’ultima settimana. Se BTC continua a librarsi sopra $ 13.300, ciò indicherebbe la resilienza degli acquirenti.

In secondo luogo, il livello di $ 13.000 è stato sostenuto con i cluster di balene dall’inizio di novembre. Ciò significa che le balene hanno accumulato grandi quantità di BTC a quel livello, il che lo rende un’area di interesse per gli acquirenti.

Altri articoli dello stesso autore: