Recenti analisi hanno rilevato tre livelli chiave intorno a $ 12K che dovrebbero fungere da aree di supporto e resistenza per il prezzo del Bitcoin a breve termine. Nello specifico, si tratta dei livelli di $ 11,857, $ 12,256 e $ 12,868. Per chi sceglie di investire in Bitcoin adesso, questi dati risultano fondamentali, poiché il prezzo si trova in una fase cruciale che potrebbe sfociare in una incredibile opportunità di guadagno.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Bitcoin, il ruolo delle balene nel rally dell’oro digitale

Le balene sono individui o gruppi di persone che detengono grandi quantità di valute e possono influenzare l’andamento del mercato. In diversi cicli precedenti, l’attività delle balene ha coinciso con significativi movimenti dei prezzi a livelli tecnici cruciali.

I cluster di balene si formano quando esse acquistano Bitcoin e non spostano le loro partecipazioni in BTC. Ciò indica che le balene stanno accumulando BTC nelle aree in cui si materializzano gli accumuli.

Il più grande cluster di balene Bitcoin si è formato a $ 11.857, con i cluster precedenti da $ 11.288 a $ 11.465. Nel breve termine, ciò significa che gli $ 11.857 sono considerati una grande area di supporto.

Ora, Bitcoin dovrebbe rimanere al di sopra di $ 11,857 o consolidarsi sopra di esso per innescare un rally più ampio. La struttura tecnica ideale per una continuazione del rally vede il prezzo stabilizzarsi a $ 11.900.

Dopo un importante rally, un consolidamento per neutralizzare il mercato dei futures potrebbe rendere più salutare il trend rialzista in corso.

Dal 2 ottobre, in poco più di tre settimane, il prezzo del Bitcoin è salito del 24% rispetto al dollaro USA. Nello stesso periodo, l’oro è leggermente aumentato dello 0,2%, poiché BTC ha sovraperformato la maggior parte delle attività rischiose e rifugio.

Contemporaneamente, durante il rally, il mercato dei futures ha mostrato tassi di finanziamento negativi o neutri. Il rialzo in sé non è stato molto sovraffollato e, dunque, non dovrebbe esserci il pericolo di un ritiro in massa. Inoltre, un movimento correttivo dei prezzi dopo un mese di rally costante potrebbe stabilizzare ulteriormente il movimento al rialzo.

Perché le balene accumulano BTC a questi prezzi?

Tecnicamente, Bitcoin è uscito da un intervallo di tre anni, con il grafico giornaliero che conferma il punto di prezzo più alto da gennaio 2018. Come riportato da Cointelegraph, la candela giornaliera di Bitcoin non ha mai chiuso sopra i 12.900 $ per quasi tre anni.

Nel frattempo, oltre alle ragioni tecniche, anche la percezione del Bitcoin come potenziale concorrente dell’oro si sta rafforzando. Di conseguenza, la domanda istituzionale di BTC è notevolmente aumentata, come si è visto dall’ascesa del mercato dei futures Bitcoin CME.

Nel frattempo, i ricercatori di Santiment, una società di analisi di mercato on-chain, hanno sottolineato che BTC sembra disaccoppiarsi da altri mercati. Durante i cicli rialzisti storici, quando BTC ha mostrato movimenti di prezzo indipendenti, ciò ha rafforzato lo slancio.

In conclusione, la confluenza della resilienza di BTC sopra gli 11.900 $, un importante accumulo di balene, nonché vari fattori tecnici favorevoli, potrebbero aiutare BTC/USD a sopraffare diversi segnali ribassisti a breve termine, per mantenere l’attuale rally.

Altri articoli dello stesso autore: