Gli scambi di Bitcoin e criptovalute sono stati effettivamente banditi in Cina dal 2017, anche se ciò non ha impedito alle persone di scambiare Bitcoin tra loro nel paese. Il prezzo del Bitcoin, che è più che raddoppiato quest’anno nonostante una recente recessione, rimane fortemente dipendente dal mercato commerciale cinese con la Cina che si ritiene abbia rappresentato oltre il 90% di tutto il volume degli scambi di criptovaluta prima del divieto.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: 24option

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

 Tentativo fallito per Binance 

Il gigante dello scambio di Bitcoin Binance, il più grande scambio di criptovaluta al mondo per volume, si è scontrato con la piattaforma di pagamento cinese Alipaba di proprietà di Alibaba sulla sua nuova piattaforma di trading peer-to-peer cinese, che Binance aveva sperato di poter portare in una nuova ondata di compratori di Bitcoin. All’inizio di questo mese, Binance ha lanciato una piattaforma di trading di Bitcoin e criptovalute peer-to-peer in Cina, con l’amministratore delegato di Binance Changpeng Zhao, spesso noto semplicemente come CZ, che vanta circa 1,4 miliardi di persone nel paese che potrebbero iniziare a usarlo.

La nuova piattaforma cinese

Gli utenti della piattaforma in Cina sono in grado di acquistare Bitcoin, Ethereum e il vincolo stabile delle monete con la valuta yuan cinese. Tuttavia, poco dopo l’annuncio, Alipay ha risposto al suggerimento di CZ che potrebbe essere utilizzato per acquistare Bitcoin sulla nuova piattaforma. La società di pagamenti ha dichiarato tramite twitter che se qualsiasi transazione viene identificata come correlata a Bitcoin o altre valute virtuali, Alipay interromperà immediatamente i relativi servizi di pagamento. 

I volumi del Bitcoin in forte discesa

Altrove, altri mercati Bitcoin e criptovaluta peer-to-peer, come LocalBitcoin, sono rimasti popolari tra gli acquirenti cinesi di Bitcoin dal divieto del 2017. Il tentativo di Binance di aprire il mercato cinese dei Bitcoin arriva quando gli scambi di criptovalute subiscono una forte flessione dei volumi degli scambi, con il crollo che viene descritto come lugubre. Binance ha recentemente superato il segno psicologico di $ 1 miliardo di profitti cumulativi, è stato riportato oggi dopo il rilascio di un aggiornamento commerciale del terzo trimestre che sembra suggerire che la società abbia realizzato un profitto di $ 183,5 milioni nei tre mesi a settembre.

Binance vuole aprire negli Stati Uniti

Binance, con sede a Malta, ha anche preso di mira l’espansione globale quest’anno, lanciandola negli Stati Uniti e offrendo trading di margine e futures su Bitcoin. Nel frattempo, si pensa che il governo cinese stia sviluppando il proprio rivale Bitcoin insieme a partner tra cui alcune delle maggiori banche del paese, la società tecnologica Tencent e Alibaba, il proprietario di Alipay.

Altri articoli dello stesso autore: