Beyond Meat riporterà i risultati del secondo trimestre giovedì 5 agosto, dopo la chiusura del mercato. Gli analisti si aspettano entrate per 143 miliardi di dollari, mentre l’EPS dovrebbe registrare una perdita di $ 0,23. Le Azioni Beyond Meat sono rimaste sotto pressione durante il periodo clou della pandemia a causa della chiusura dei ristoranti e di altri luoghi di ritrovo e di studio come i campus. Su dodici mesi, il titolo è in calo dell’8,76%. Da inizio Luglio ad oggi, la risorsa è passata da una quotazione di circa 150 dollari per azione agli attuali 122.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Beyond Meat, il sentiment è di sfiducia

Nonostante la riapertura dell’economia e la conseguente ripresa delle attività nell’ambito della ristorazione, gli investitori non sembrano convinti che le vendite della società californiana torneranno a salire rapidamente. Le azioni BYND sono diminuite del 19% nell’ultimo mese, a dimostrazione del nervosismo degli investitori nel possedere questo titolo ad alta crescita.

Quando la società di Los Angeles pubblicherà, domani, i suoi ultimi guadagni trimestrali, uno dei numeri più importanti che gli investitori andranno ad analizzare sarà la rapidità con cui stanno riprendendo le vendite del settore della ristorazione.

A differenza di altre società in ambito alimentare, la crescita di Beyond Meat è, infatti, strettamente legata alla ristorazione. L’emergere della variante Delta del virus COVID-19 sta costringendo molti paesi a nuove chiusure, rendendo più incerte le prospettive per le entrate di BYND.

Nonostante la battuta d’arresto a causa della pandemia, tuttavia, continua ad esserci un catalizzatore importante per la società. Beyond Meat vende prodotti vegetali e i consumatori stanno diventando sempre più attenti alla salute. Secondo diversi esperti, la recente debolezza del titolo e della società rappresenta un aumento del potenziale di crescita a lungo termine. Le partnership recenti e le strategie espansionistiche della compagnia convalidano questo scenario rialzista.

Beyond ha ancora un vantaggio sulla concorrenza

Qualche anno fa, la grande incognita riguardava l’accoglienza dei consumatori di prodotti come la carne vegetale. Tali prodotti, adesso, stanno entrando nelle preferenze degli acquirenti al dettaglio. Si prevede che il mercato globale di questo segmento raggiungerà i 450 miliardi di dollari entro il 2040.

Di conseguenza, rispetto alla concorrenza, Beyond Meat è ancora molto più avanti del suo rivale più vicino, che è Impossible Foods. Secondo un’indagine condotta da Bloomberg ad Aprile, Beyond conta 28.000 rivenditori rispetto ai 20.000 di Impossible. I prodotti di Beyond vengono offerti in 42.000 ristoranti negli Stati Uniti contro 30.000 di Impossible e in più mercati internazionali (più di 80 contro 5).

Inoltre, l’azienda californiana ha annunciato quest’anno diversi piani di espansione che dovrebbero tranquillizzare gli investitori. Tali strategie prevedono sia il lancio di nuovi prodotti, sia un aumento della produzione e delle vendite in Europa e in Cina.

A gennaio, Beyond Meat ha stretto accordi con McDonald e Yum! Brands, due delle più grandi catene di fast food al mondo.

In conclusione, sembra evidente che le vendite di Beyond Meat riprenderanno a crescere rapidamente una volta che l’economia globale avrà superato la pandemia. La posizione di leader dell’azienda nel mercato alimentare a base vegetale è solida.

Pertanto, il titolo continua ad essere consigliato per il trading online a lungo termine, con il calo attuale visto come ottimo punto di acquisto. Il breve termine rimane incerto, parallelamente alle incertezze sul contenimento della pandemia rispetto alle nuove varianti del virus.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Beyond Meat anteprima utili secondo trimestre: le stime
Nome Articolo
Beyond Meat anteprima utili secondo trimestre: le stime
Descrizione
Azioni Beyond Meat in calo e investitori nervosi per le nuove chiusure, ma per il trading online a lungo termine le previsioni sono buone.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore