Le Azioni Marathon Digital possono ancora tentare la ripresa, dopo il recente crollo rispetto al picco di Marzo. Senza dubbio, quest’anno, il titolo della società di Las Vegas è tornato ad attirare gli investitori del trading online, sempre più alla ricerca di occasioni del momento sul mercato. La compagnia, come è noto, si occupa di mining di criptovaluta. La crescita di questa attività dovrebbe permettere al titolo quotato sul NASDAQ di realizzare una performance interessante, a prescindere dai movimenti del prezzo del Bitcoin.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 250$

Licenza: HCMC

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

L’arma vincente di Marathon Digital

Apparentemente, i prezzi più bassi del bitcoin sembrerebbero aver intaccato anche il valore del titolo MARA. Secondo gli esperti, tuttavia, al netto dei costi fissi che la compagnia deve affrontare, questa società potrebbe diventare un’impresa altamente redditizia.

Nel dettaglio, Marathon potrebbe riuscire a mettere online ben oltre 100mila piattaforme di mining di criptovaluta, il che si tradurrebbe in centinaia di milioni di entrate. Naturalmente, non mancano le incertezze al riguardo, in particolare per ciò che concerne il crescente tasso di difficoltà per l’attività di mining in ambito cryptocurrency.

Per i trader che operano sul rischio, vale senz’altro la pena aprire una piccola posizione su questo titolo, soprattutto ora che l’azienda si è allontanata dai recenti picchi. Per tutti gli altri, è consigliata la massima cautela, in particolare perché le prospettive dell’azienda sono davvero troppo belle per essere vere.

Il Bitcoin nel destino delle Azioni MARA

La correlazione tra il prezzo del BTC e quello delle Azioni Marathon Digital è innegabile. Tuttavia, vale la pena dare un’occhiata ai dati relativi al mining dell’azienda.

Il mese scorso, la società ha estratto 226,6 BTC, per un valore di oltre 8,3 milioni di dollari, al tasso di cambio attuale. Entro il primo trimestre del 2022, la compagnia prevede di mettere in funzione 103.120 piattaforme minerarie. Ciò significa una produzione giornaliera di 55-60 bitcoin, che si traducono in oltre 20mila estrazioni all’anno. Anche qualora i prezzi del BTC non si muovessero dallo stallo attuale, i numeri sopra indicati significherebbero, per Marathon, entrate per circa 800 milioni di dollari.

Attualmente, la capitalizzazione di mercato di Marathon Digital ammonta a 2,5 miliardi di dollari. A questa valutazione, secondo gli esperti, c’è ancora spazio per le azioni della società per puntare ad una crescita sostenuta. In particolare, gli analisti fanno riferimento ai costi di estrazione diretta relativamente bassi per moneta, che potrebbero tradursi in margini operativi enormi.

Lo scorso trimestre, Marathon ha registrato circa 53,8 milioni di dollari di spese operative oltre i costi di estrazione diretta. In breve tempo, le spese generali annuali potrebbero ammontare a non oltre 200 milioni di dollari su base annua. Ciò significa che la società potrebbe generare almeno 500 milioni di dollari di profitti operativi all’anno. Questi numeri sono più che sufficienti, secondo gli analisti, per supportare un aumento sostanziale della valutazione dell’azienda.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto
Sommario
Azioni Marathon Digital, rialzo possibile anche se BTC rimane fermo?
Nome Articolo
Azioni Marathon Digital, rialzo possibile anche se BTC rimane fermo?
Descrizione
Le Azioni Marathon Digital possono ancora recuperare il terreno perduto, a prescindere dal prezzo BTC: ecco cosa dicono gli analisti.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore