AMC Entertainment ha venduto 8,5 milioni di azioni a Mudrick Capital per $ 230,5 milioni. L’operazione ha portato le azioni AMC in aumento del 7% negli scambi fuori orario del pre market statunitense. Nel dettaglio, il titolo viene scambiato, in questo momento, a 27,75 dollari per azione. La società, negli ultimi mesi, è stata oggetto di massicci movimenti innescati per lo più da strategiche operazioni confezionate su alcune piattaforme di trading online statunitensi.

La compagnia intende utilizzare i proventi della vendita per acquisire beni e locazioni teatrali, con l’obiettivo di migliorare la propria attività.

Inoltre, con questi fondi, la società proseguirà nella riduzione dell’indebitamento.

La scorsa settimana, il titolo AMC è salito di circa il 116% dopo una breve compressione. Su dodici mesi, la risorsa risulta in crescita di oltre il 400%.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

AMC è una bolla come Dogecoin?

Anche se mancano ancora sette mesi al 2021, non c’è dubbio che questo verrà ricordato come l’anno in cui gli investitori al dettaglio del trading online hanno fatto la differenza.

In particolare, a partire da gennaio, i trader di Reddit e di Robinhood hanno iniziato ad accumulare titoli con alti livelli di interesse a breve termine, con l’unico scopo di generare una compressione di tali titoli. Poiché la maggior parte dei venditori allo scoperto sono investitori istituzionali, questo scambio ha assunto i connotati di una vera e propria battaglia tra Davide e Golia.

Ciò è accaduto non solo in ambito azionario, ma anche con alcune criptovalute come Dogecoin. Risorse che, senza motivazioni solide, sono schizzate alle stelle, andando a formare vere e proprie bolle di mercato.

Perché le azioni AMC Entertainment rappresentanto un pump and dump?

Con la definizione pump & dump si intende un fenomeno di investimento che porta una risorsa finanziaria a gonfiarsi e sgonfiarsi in breve e ad alti livelli in entrambe le direzioni.

I trader di Reddit che hanno accumulato AMC lo hanno fatto per una ragione: credono che gli investitori istituzionali abbiano giocato sporco vendendo allo scoperto AMC e che stiano cercando il più classico degli short squeeze.

Per chi non lo sapesse, gli short squeez sono di solito eventi a brevissimo termine in cui i pessimisti che si sentono intrappolati nelle loro posizioni acquistano per coprire le loro azioni detenute allo scoperto. Quando molti tra questi trader escono da una determinata posizione contemporaneamente, si viene a creare un picco nel prezzo delle azioni della società interessata.

Nel caso di AMC, tuttavia, la situazione sembra più complessa. Innanzitutto, gli investitori al dettaglio ignorano intenzionalmente i fondamentali dell’azienda. Eppure, la storia dimostra che 100% delle volte, i fondamentali contano sempre quando si tratta di valutazioni a lungo termine. Storicamente parlando, scommettere su short squeeze è una mossa pessima.

In questo momento, AMC è alle prese con diversi problemi, di cui il più grande è l’impossibilità di ripagare i suoi debiti alla scadenza prestabilita.

Eppure, i commercianti al dettaglio si sono rivolti a Reddit e Twitter per diffondere disinformazione sul ruolo che gli investitori istituzionali hanno svolto con AMC e per perpetuare teorie cospirative selvagge su come funziona il mondo degli investimenti.

Hanno affermato che gli hedge fund hanno cercato di far fallire AMC e che il prezzo delle azioni aumenterà perché i commercianti al dettaglio ora controllano il flottante.

Nella realtà dei fatti, nessuna di queste affermazioni è vera. Infatti, sono i risultati operativi a determinare se una società fallisce o ha successo, indipendentemente da quanti fondi hedge cedono il titolo o quanti commercianti al dettaglio possiedono le sue azioni.

In conclusione, non è possibile stimare le tempistiche del crollo delle Azioni AMC. Ma quel che è certo, secondo gli analisti, è che la bolla scoppierà.

Altri articoli dello stesso autore:

Sommario
Azioni AMC in rally nel pre market di oggi: i motivi
Nome Articolo
Azioni AMC in rally nel pre market di oggi: i motivi
Descrizione
Azioni AMC ancora sotto la lente d'ingrandimento: la società vende 8,5 milioni di azioni e il titolo va in rally: tutte le ultime novità.
Autore
Sito Editore
TradingCenter.it
Logo Editore
  •  
  •  
  •  
  •