La società guidata da Jeff Bezos ha riportato ottimi risultati nel primo trimestre 2021, pubblicati poche ore fa. Il titolo continua a rappresentare il più grande riferimento per il trading online sul lungo termine. Le azioni Amazon, leader dell’e-commerce e del cloud computing, sono in aumento del 2,4% negli scambi fuori orario prima della seduta odierna.

La reazione positiva del mercato è da attribuire principalmente al fatto che l’azienda, ancora una volta, ha battuto le stime di consenso di Wall Street. Anche la guida per i ricavi del secondo trimestre rimane superiore alle aspettative degli analisti.

Apri un Conto Gratis con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: LiquidityX

Deposito: 200€

Licenza: HCMC

  • Demo Gratis
  • Trading Central gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

74% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: XTB

Deposito: Nessun Minimo Richiesto

Licenza: CySEC/KNF/FCA

  • Demo Gratis
  • 0% Commissioni su Azioni

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

79% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capex

Deposito: 100€

Licenza: CySEC

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

69% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Capital.com

Deposito: 20€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Spread Competitivi

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

83% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50€

Licenza: CySEC

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

78% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

Amazon, i ricavi sono aumentati del 44%

Le vendite nette trimestrali di Amazon sono aumentate del 44% anno su anno a $ 108,5 miliardi, battendo i $ 104,5 miliardi previsti da Wall Street. La società ha anche ampiamente superato la sua fascia di riferimento da $ 100 miliardi a $ 106 miliardi. Escludendo la spinta dal cambio in valuta estera, i ricavi sono aumentati del 41%.

Per contesto, nel primo, secondo, terzo e quarto trimestre del 2020, la crescita del fatturato di Amazon su base annua è stata rispettivamente del 26%, 40%, 37% e 44%.

Le attività di e-commerce di Amazon in tutto il mondo hanno continuato a ricevere una spinta dalla pandemia COVID-19.

L’utile operativo è aumentato del 123% anno su anno a $ 8,9 miliardi. Il dato ha letteralmente schiacciato le previsioni di un aumento da $ 3 miliardi a $ 6,5 miliardi.

L’EPS è più che triplicato. L’utile netto è salito alle stelle del 224% anno su anno a 8,1 miliardi di dollari. Ciò si è tradotto in un utile per azione (EPS) in crescita del 215% a $ 15,79. Wall Street si aspettava un EPS di soli $ 9,54.

Il flusso di cassa operativo è aumentato del 69% anno su anno a 67,2 miliardi di dollari negli ultimi 12 mesi. Il flusso di cassa libero è aumentato del 9% nello stesso periodo a 26,4 miliardi di dollari.

La guida per il secondo trimestre

Si prevede che i ricavi del secondo trimestre del 2021 cresceranno dal 24% al 30%.

Nel dettaglio, Amazon prevede vendite nette comprese tra $ 110 e $ 116 miliardi, il che equivarrebbe a una crescita anno su anno dal 24% al 30%. Questa prospettiva presuppone anche che il Prime Day avrà luogo nel secondo trimestre, come avviene tradizionalmente. L’anno scorso si è tenuto nel terzo trimestre a causa della pandemia. L’intero intervallo di previsione della società supera la stima di consenso di Wall Street di $ 108,7 miliardi.

Amazon (che non fornisce indicazioni sugli utili) prevede anche che il suo reddito operativo sarà compreso tra $ 4,5 miliardi e $ 8 miliardi, rispetto ai $ 5,8 miliardi realizzati nello stesso periodo di un anno fa. Questo intervallo significa che il management ritiene che il reddito operativo potrebbe diminuire fino al 22% o aumentare fino al 38%. Questa previsione include circa $ 1,5 miliardi di costi relativi al COVID-19.

Wall Street ha previsto una crescita dell’utile per azione nel secondo trimestre del 5% anno su anno.

In conclusione, Amazon ha registrato un super trimestre – ancora una volta – e le sue prospettive rimangono luminose nel breve, medio e lungo termine.

 

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto

Il 63-79% dei conti degli investitori al dettaglio subisce perdite monetarie in seguito a negoziazione in CFD. Valuti se comprende il funzionamento dei CFD e se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu sia d'accordo con la nostra cookie policy che puoi leggere qui.