Gli utenti Apple rimangono in attesa della presentazione dell’iPhone 12. Il gigante della tecnologia statunitense ha introdotto, al momento, solo i nuovi iPad, i nuovi Apple Watch e un nuovo pacchetto di servizi, nell’ambito di un evento della scorsa settimana. Durante questo mese, al contempo, le Azioni Apple hanno subito un forte calo, sulla scia del ribasso di tutto il comparto azionario tech USA.

Gli analisti di Wall Street prevedono che Cupertino terrà un altro evento per presentare il prossimo iPhone. L’annuncio potrebbe arrivare nelle prossime settimane. I nuovi dispositivi, invece, dovrebbero essere commercializzati a partire dalla metà di Ottobre.

Durante l’ultimo rapporto sugli utili societari, l’azienda aveva già confermato che l’iPhone 12 sarebbe arrivato in ritardo rispetto alle date di vendita dei nuovi dispositivi stabilite per gli anni passati.

In assenza di notizie certe al 100%, gli utenti stanno accrescendo le proprie aspettative, durante questa lunga attesa. Potrebbe trattarsi, secondo gli analisti, del primo iPhone 5G che includerà, quindi, un superciclo di aggiornamenti.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Apple, iPhone 12 e 5G: a che punto siamo

Gli investitori si aspettano fortemente un iPhone 5G, questa è la convinzione assoluta degli analisti.

Questa aspettativa potrebbe rappresentare un problema per Apple, apparentemente in ritardo sulla nuova generazione di connessione.

Diverse statistiche hanno rilevato che molti consumatori hanno conservato i propri melafonini più a lungo, prima di passare a un nuovo dispositivo. In questo contesto, l’aggiornamento alla connessione alle reti wireless di nuova generazione rappresenterebbe un grande punto di forza per Cupertino.

Tuttavia, gli analisti ritengono che potrebbe accadere che non tutti i modelli del nuovo iPhone 12 supportino la connessione 5G.

Alcuni esperti sono convinti che il modello base dell’iPhone 12 potrà connettersi solo a reti 5G di fascia bassa e media (che sono più veloci delle reti 4G, ma non supportano la connessione superveloce per cui è noto il 5G). I modelli di fascia più alta, invece, si collegheranno probabilmente a reti 5G a onde millimetriche più veloci. Questo perché il collegamento di un telefono alle reti 5G più veloci richiede parti aggiuntive, rendendolo più costoso da produrre.

Per quanto riguarda le versioni del nuovo iPhone 12, molto probabilmente nel verranno presentate tre o quattro, incluso un modello con un display da 6,7 pollici.

La grande incognita: il prezzo

Quando si tratta di Apple, gli analisti affermano che la più grande incognita rimane il prezzo. Lo scorso anno, l’iPhone 11 è stato proposto a partire da $ 699, il prezzo più basso dall’iPhone 8.

Dando per scontato l’aggiornamento al 5G, il costo dei nuovi dispositivi di Cupertino dovrebbe aumentare almeno di 100 dollari. Tuttavia, gli analisti si attendono che l’azienda attui comunque un’adeguata strategia di vendita che tenga conto della crisi economica generata dalla pandemia di coronavirus.

Proprio per questo motivo, Apple potrebbe pensare di ridurre i costi, senza turbare il consumatore, annullando la fornitura del supporto di ricarica nella confezione dei nuovi dispositivi. La maggior parte degli utenti di Cupertino, infatti, ne ha già dotata.

In attesa di un annuncio ufficiale, la quotazione di Apple sul mercato tenta di reagire alla pressione delle ultime settimane. Il Titolo della compagnia ha chiuso l’ultima seduta di mercato in rialzo dell’1,03%. Il pre market, al momento, indica un ulteriore salita dello 0,17%.

Altri articoli dello stesso autore: