Amazon.com Inc ha appena annunciato altre 100.000 assunzioni negli Stati Uniti. Si tratta della quarta ondata di reclutamento per il 2021, dopo che il coronavirus ha fatto impennare la domanda per gli acquisti online. Le Azioni Amazon hanno chiuso l’ultima seduta di mercato in ribasso dell’1,85%, in linea con il calo di settembre del mercato azionario, nonostante l’incremento delle vendite dell’e-commerce. Per la seduta odierna si prevede un ulteriore calo dello 0,23%.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Amazon, una società che, da sola, fa girare l’economia

In merito ai dettagli dell’imminente nuovo giro di assunzioni, il più grande rivenditore online del mondo ha affermato che si tratta di posizioni sia a tempo pieno che part-time, per gli Stati Uniti e il Canada. Nel corso di questo mese, la compagnia aprirà 100 nuovi magazzini e siti operativi.

Al 30 Giugno, l’azienda contava 876.800 dipendenti: una cifra che, dunque, è destinata ad aumentare verso il milione. Questo numero, peraltro, esclude appaltatori e personale temporaneo.

La notizia delle nuove assunzioni riflette il costante bisogno di manodopera di Amazon per imballare e spedire i prodotti. Nell’ultimo trimestre, il rivenditore ha registrato un aumento delle entrate del 40%, il suo più grande profitto nei suoi 26 anni di storia. Allo stesso tempo, tuttavia, l’azienda sta implementando l’automazione nei suoi edifici più recenti. Questo aspetto, al momento, non influisce con la manodopera.

A questo proposito, Alicia Boler Davis, vicepresidente nel segmento della soddisfazione clienti di Amazon, ha dichiarato che:

Continueremo a implementare la tecnologia laddove appropriato, a partire da una prospettiva di sicurezza, e dove possiamo migliorare la nostra operazione complessiva.

La Davis ha poi confermato come, al momento, l’automazione rappresenti un aumento e una diversificazione delle attività del business e non un taglio del personale.

All’inizio di questo mese Amazon ha annunciato 33.000 aperture, includendo lavoratori aziendali e tecnologici. A marzo e aprile, la compagnia aveva reclutato, rispettivamente, 100.000 e 75.000 nuovi operatori, dando la precedenza alle persone che erano state licenziate da altre imprese durante il lockdown per la pandemia COVID-19.

È un buon momento per fare trading su Amazon

Per le Azioni Amazon, la volatilità implicita di 30 giorni ha raggiunto il massimo di due anni, poiché il titolo è sceso dal suo massimo storico.

All’inizio di questo mese, non c’era praticamente alcuna possibilità di acquistare titoli validi, a un prezzo ragionevole. L’indice S&P 500 viaggiava attono a livelli record. Di conseguenza, grande entusiasmo si è verificato nei confronti dello split annunciato da Apple (AAPL) e Tesla (TSLA).

Ad un certo punto, le cose sono cambiate. Il mercato azionario ha intrapreso un percorso in forte discesa, con molti titoli che hanno perso un’alta percentuale di valore. Tra questi, c’è anche Amazon: considerato il prezzo molto alto di questo bene finanziario, sembra proprio il momento adatto per riuscire ad inserirlo nel proprio portafoglio, ad un prezzo scontato.

In questo momento, la risorsa vale 3.116,22 dollari per azione. Il 2 settembre ne valeva oltre 3500.

Altri articoli dello stesso autore: