La Japan’s Fair Trade Commission (JFTC) ha dichiarato oggi di aver accettato il piano di Amazon Japan per migliorare le pratiche commerciali per le quali si presumeva una violazione delle regole antitrust. Nel dettaglio, la divisione giapponese del colosso guidato da Jeff Bezos fu posta sotto indagine da parte dell’autorità asiatica già nel 2018, con il sospetto che la società chiedesse ai fornitori di farsi carico di parte del costo sostenuto per la vendita dei loro prodotti. Il piano di Amazon Japan approvato dalla JFTC prevede un rimborso di 2 miliardi di yen (18,85 milioni di dollari) a circa 1.400 fornitori.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Reliance offre ad Amazon una quota di 20 miliardi di dollari nella divisione retail

Nel frattempo, la multinazionale indiana Reliance Industries (NS: RELI), operante nel settore del petrolio e delle telecomunicazioni, sta cercando di vendere una quota di circa $ 20 miliardi del suo ramo di vendita al dettaglio ad Amazon. La notizia è appena stata riferita da Bloomberg News.

Il rapporto Bloomberg, citando una persona anonima a conoscenza della questione, ha aggiunto che il miliardario Mukesh Ambani ,alla guida di Reliance, è disposto a vendere una quota fino al 40% nel business al dettaglio ad Amazon.

Le azioni di Reliance sono aumentate del 4% nel trading a Mumbai. La scorsa settimana, la multinazionale è diventata la prima società indiana quotata in borsa a superare $ 200 miliardi di capitalizzazione di mercato.

Amazon, da parte sua ha espresso interesse a negoziare potenziali accordi con l’obiettivo di investire in Reliance Retail.

La notizia segue quella di un investimento da 1 miliardo di dollari annunciato ieri da Silver Lake Partners in Reliance Retail, che gestisce più di 10.000 negozi di abbigliamento, di generi alimentari ed elettronica in tutta l’India.

Al momento, né Amazon né Reliance hanno rilasciato ulteriori dettagli in merito.

L’ex capo della NSA Keith Alexander si unisce al consiglio di amministrazione di Amazon

Le novità per l’e-commerce non finiscono qui. Nella giornata di ieri, l’ex capo della National Security Agency Keith Alexander è entrato a far parte del consiglio della società.

Alexander, che è il co-amministratore delegato di IronNet Cybersecurity Inc, farà parte del comitato di audit di Amazon. Nello specifico, il comitato di revisione è formato da quattro membri, guidato dall’ex capo del Reader’s Digest Thomas Ryder, e include l’ex CEO di PepsiCo (NASDAQ: PEP) Indra Nooyi.

Alexander è stato anche comandante del Cyber Command degli Stati Uniti, oltre a guidare il servizio di sicurezza centrale.

La quotazione

Dal punto di vista finanziario, il Titolo Amazon ha chiuso in rialzo del 3,77% l’ultima seduta di mercato, toccando quota 3,268.61 dollari. Nel pre market di oggi si registra un ulteriore incremento dello 0,38%.

Dopo il calo dell’ultima settimana, che ha riguardato tutto il settore tecnologico statunitense, la quotazione inizia a risalire, spinta dalla fiducia degli investitori. Attualmente, Amazon ha una capitalizzazione di mercato di 1.64 Trilioni, con oltre 500 milioni di azioni in circolazione.

Altri articoli dello stesso autore: