La multinazionale cinese chiude il primo trimestre 2020 superando le previsioni: vendite aumentate del 22%. L’esercizio 2020 si chiude complessivamente con 65,6 miliardi di euro di ricavi, in aumento del 35%. L’ebitda sale del 29%, raggiungendo quota 157,65 miliardi di renminbi, corrispondenti a circa 20,2 miliardi di euro.

Il direttore finanziario di Alibaba Maggie Wu ha sottolineato che la diffusione del coronavirus ha avuto un impatto negativo sulla maggior parte delle attività cinesi. Tuttavia, nell’ambito del settore delle vendite online, la ripresa è iniziata a Marzo, con una crescita costante che ha consentito al colosso cinese di raggiungere i propri obiettivi, anche oltre le aspettative.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250€

Licenza: Cysec

  • Corsi di trading gratis
  • Indicatori e segnali gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: eToro

Deposito: 200€

Licenza: Cysec

  • Social/Copy Trading
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10€

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

*Terms and conditions apply

Quotazione Alibaba dopo il boom di entrate durante la pandemia

Occorrerà attendere la riapertura dei mercati per capire come reagiranno gli investitori agli ottimi risultati della multinazionale di Hangzhou. Sarà interessante osservare l’andamento dell’asset anche in relazione alle difficoltà delle borse asietiche.

Intanto, nell’ultima seduta, analizzando il Grafico azioni Alibaba aggiornato in tempo reale, è possibile rilevare un forte ribasso del titolo quotato a Wall Street. L’asset ha chiuso a 199,70 dollari, in calo del 5,87%, dopo il picco di oltre 219 dollari, raggiunto ad inizio settimana.

Nel grafico a 6 mesi, è possibile notare l’ottima performance del Titolo nell’ultima parte del 2019, il calo a fine gennaio quando il coronavirus è stato dichiarato epidemia, una breve ripresa e poi il crollo di inizio Marzo, che ha caratterizzato tutte le Borse mondiali.

Dopodiché, una nuova scalata verso i livelli pre pandemia, non ancora eguagliati. Come tutti i mercati, anche il trend delle Azioni Alibaba è stato condizionato da una forte volatilità.

Senz’altro, così come successo per Amazon, l’aumento delle vendite online ha permesso all’azienda di reggere l’urto della tempesta coronavirus, cavalcando addirittura l’onda. I bilanci trimestrale e annuale ne hanno mostrato i risultati.

Attualmente, la variazione su 1 anno è del 28,01%. Per il 2021 si prevedono risultati ancora più alti: i traders sono avvisati.

Prima fiera mondiale online lanciata da Alibaba

Nel frattempo, il colosso cinese ha lanciato la sua prima fiera globale online, che durerà fino alla giornata di domani, 24 Maggio.

La società ha dedicato all’iniziativa un nuovo canale digitale, per permettere a tutti gli utenti e ai rivenditori di informarsi sulle nuove proposte e di concludere acquisti/vendite, dal momento che ogni altro tipo di evento è stato annulato.

Complessivamente, le fiere online di Alibaba saranno circa 20, con le quali la società intende aiutare le piccole e medie imprese in difficoltà economica, dopo la chiusura forzata delle proprie attività.

Il format prevede che, sulla base dei big data della piattaforma, venditori e compratori vengano selezionati e inclusi in determinati livelli. Saranno poi i rivenditori a scegliere il gruppo di acquirenti che potrà accedere ai propri contenuti.

Una formula che consente di ottimizzare l’incontro tra le parti, favorendo acquisti e vendite più veloci e soddisfacenti.

Altri articoli dello stesso autore: