La scorsa settimana, i trader sono tornati ad investire in azioni statunitensi con più fiducia. In particolare, c’è ottimismo sul fatto che l’accelerazione della somministrazione dei vaccini aumenterà la redditività per tutte quelle società che sono state più colpite dalla pandemia.

Il presidente Joseph Biden ha annunciato, giovedì, un nuovo obiettivo di vaccinazione COVID: 200 milioni di dosi entro i suoi primi 100 giorni in carica. Sono già state somministrate 100 milioni di dosi dal 20 gennaio.

In questo contesto, i seguenti tre titoli potrebbero vivere un certo slancio nei prossimi giorni. Le tre aziende hanno in programma il rilascio dei loro ultimi rapporti sugli utili, con importanti informazioni sugli sviluppi in merito alle loro attività.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

67% of investor lose money

Piattaforma: OBRInvest

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: FXPN

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Azioni Walgreens Boots Alliance

Walgreens Boots Alliance (NASDAQ: WBA), il secondo più grande operatore farmaceutico negli Stati Uniti, riferirà gli utili del secondo trimestre mercoledì 31 marzo, prima dell’apertura del mercato. Gli analisti si aspettano un utile per azione di 1,13 dollari su ricavi pari a 36,46 miliardi di dollari.

La società ha sostanzialmente beneficiato delle misure di blocco relative al COVID-19. I consumatori, infatti, sono stati spinti dalle misure restrittive a fare scorta di medicine, prodotti per il corpo e per l’igiene. Tuttavia, i dirigenti dell’azienda hanno indicato che questa tendenza potrebbe diminuire con la riapertura dell’economia.

Prima della pandemia, Walgreens stava lottando per aumentare le vendite. La compagnia aveva implementato una strategia di riduzione dei costi, messa sotto pressione dalla crescente concorrenza di Amazon (NASDAQ: AMZN) e di altri competitor del segmento.

Tra le misure adottate, il rafforzamento della strategia digitale e la realizzazione di consegne gratuite attraverso il sito web, in partnership con Postmates. Quest’anno le azioni Walgreens hanno sovraperformato notevolmente il mercato più ampio, guadagnando il 30%. Lo stock ha chiuso venerdì a $ 52,03.

Azioni Micron

Il chipmaker Micron Technology (NASDAQ: MU) è un’altra società che riporterà gli utili mercoledì 31 marzo, in questo caso dopo la chiusura del mercato. Si prevede che la società comunicherà un profitto di $ 0,93 per azione su $ 6,16 miliardi di entrate per il suo secondo trimestre 2021.

Micron è, attualmente, il più grande produttore statunitense di chip di memoria per computer. La compagnia ha aumentato le sue previsioni di entrate e guadagni per l’ultimo trimestre grazie alla spinta della maggiore domanda di chip.

Ad onor del vero, la scarsità nella fornitura di chip e la forte domanda, indicano che il settore, probabilmente, non riuscirà a soddisfare tutti gli ordini per il resto del 2021. 

Le azioni Micron hanno guadagnato il 17% quest’anno, chiudendo a $ 87,99 venerdì, in aumento di circa il 5% per la giornata.

Azioni Viacom

Il titolo Viacom (NASDAQ: VIAC) è crollato del 27% venerdì dopo che Archegos Capital Management, un family investment office con sede a New York, ma specializzato nell’investimento in azioni negoziate a New York, Cina, Giappone e Corea del Sud, è stato costretto a vendere posizioni per un valore superiore a 20 miliardi di dollari in azioni. Tali posizioni includevano una varietà di società, tra cui anche il brand statunitense.

Le azioni Viacom hanno subito ulteriori pressioni dopo che Wells Fargo ha declassato il titolo, insieme a Discovery Inc. L’affollato mercato dello streaming vede ora un’intensa concorrenza tra i leader affermati.

Nel complesso, i guadagni dall’inizio dell’anno di Viacom sono stati ridotti al 29%.

Dopo la massiccia svendita, gli operatori del trading online potrebbero trovare interessante l’acquisto delle azioni Viacom, con obiettivi sia a breve che lungo termine. Tuttavia, occorre fare attenzione all’alto livello di volatilità che sta caratterizzando le ultime performance del titolo.

Altri articoli dello stesso autore:

  •  
  •  
  •  
  •