I crolli del mercato e le correzioni sono inevitabili, soprattutto in un momento come quello attuale, ma aprono la porta a incredibili occasioni per i trader che scelgono di investire in azioni. Gli esperti sanno bene che i crolli del mercato azionario sono una parte normale e non prevenibile del ciclo di investimento.

Storicamente, una correzione del mercato azionario di almeno il 10% si è verificata, in media, ogni 1,84 anni nell’S&P 500 dal 1950. Non è possibile prevedere in modo esatto quando si verificherà un crollo o una correzione, quanto dureranno e quanto rapido sarà il declino. Tuttavia, si tratta di occasioni per acquistare grandi titoli a buon mercato.

Con il coronavirus che imperversa soprattutto in America e in Europa, le elezioni presidenziali USA alle porte, gli analisti iniziano a prepare le strategie per affrontare una nuova possibile tempesta sulla Borsa, l’ennesima del 2020.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 200$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: ForexTB

Deposito: 250$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Piattaforma: Iq Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

Your capital is at risk

Google Alphabet

I titoli dominanti rimangono dominanti, anche quando si verifica un crollo del mercato azionario. Ecco perché le Azioni Google di Alphabet, la società madre dietro il motore di ricerca Google e la piattaforma di streaming YouTube, dovrebbero essere tenute in considerazione dagli investitori durante qualsiasi fase di debolezza significativa del mercato.

Per capire quanto la società sia dominante, basti pensare che il motore di ricerca Google, secondo i dati di GlobalStats, ha mantenuto una quota dal 91,9% al 93% della ricerca globale nell’Internet, negli ultimi 12 mesi.

Gli inserzionisti sanno che non esiste una piattaforma di ricerca che possa offrire loro una migliore opportunità di arrivare ai consumatori. Sebbene le correzioni delle azioni possano essere dolorose, la leadership di Alphabet nella pubblicità basata sulla ricerca non svanirà a causa di un breve periodo di investimenti basati sulle emozioni.

Inoltre, Alphabet offre molto di più della semplice pubblicità basata sulla ricerca. YouTube è ora una delle tre destinazioni di social media più visitate al mondo. Google Cloud è il segmento operativo in più rapida ascesa dell’azienda.

Nonostante la crescita economica più debole per l’economia statunitense negli ultimi decenni, durante il secondo trimestre 2020 le vendite di Google Cloud hanno raggiunto i 3 miliardi di dollari per la prima volta in assoluto. E sono aumentate del 43% rispetto al periodo dell’anno precedente.

In base a tutte queste considerazioni, dunque, il Titolo Alphabet è senz’altro un acquisto intelligente se nei prossimi giorni il mercato dovesse vacillare.

Freshpet

Secondo un nutrito gruppo di esperti, i trader non dovrebbero negoziare contro l’industria degli animali da compagnia. Gli Stati Uniti contano ben 85 milioni di famiglie che possiedono un animale domestico. Da oltre vent’anni, la spesa dei consumatori in questo settore non è mai diminuita.

Secondo l’American Pet Products Association, si prevede che le spese per gli animali domestici , alla fine del 2020, raggiungeranno i 99 miliardi di dollari.

Per gli analisti, tutto questo significa che i titoli delle grandi aziende operative in questo settore sono altamente appetibili in momenti di crisi. In particolare, spicca il titolo Freshpet (NASDAQ: FRPT).

Si tratta di un’azienda che produce e vende alimenti biologici e naturali per animali domestici. Freshpet mira a capitalizzare la disponibilità delle persone a spendere di più in alimenti di qualità superiore, per garantire il benessere dei loro animali domestici.

Nonostante il coronavirus, Freshpet ha registrato una crescita delle vendite nette del 33% nell’ultimo trimestre. Inoltre, si tratta di una compagnia ancora nelle prime fasi di marketing del proprio marchio al pubblico. In altre parole, ha un potenziale di crescita sostenibile a due cifre.

Altri articoli dello stesso autore: