Dopo una settimana traboccante di euforia IPO, che ha fatto impennare le azioni Airbnb (NASDAQ: ABNB) e il titolo DoorDash (NYSE: DASH), chi desidera investire in azioni si concentrerà maggiormente, da domani, sul pacchetto di stimolo del Congresso USA. Fino ad ora, nel Governo degli Stati Uniti, le nuove misure economiche per scongiurare la crisi generata dal coronavirus hanno rappresentato solo parole.

Sia il Dow che l’S&P 500 hanno registrato il loro primo calo in tre settimane, perdendo rispettivamente lo 0,6% e l’1%. Il NASDAQ è sceso dello 0,7% durante la scorsa settimana.

I legislatori statunitensi stanno cercando di approvare un disegno di legge prima della fine del 2020. Tuttavia, i media riportano ancora grande disaccordo tra le parti. Senza nuovi aiuti fiscali, milioni di americani potrebbero perdere i sussidi di disoccupazione nel nuovo anno.

In mezzo a questa incertezza, gli investitori riceveranno anche gli ultimi rapporti trimestrali da alcune delle più grandi società statunitensi. I dati potrebbero fornire ulteriori informazioni sul comportamento dei consumatori durante la pandemia COVID-19 che continua a diffondersi. In base a questi fattori, gli analisti hanno individuato 2 titoli da tenere d’occhio da domani, potenzialmente in rialzo.

Apri un Conto con i Migliori Broker Regolamentati

Piattaforma: Etoro

Deposito: 50$

Licenza: Cysec

  • Demo Gratis
  • Copy e Social Trading

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

68% of investor lose money

Piattaforma: Plus500

Deposito: 100$

Licenza: Cysec

  • Indicatori e Segnali Operativi
  • Demo gratis

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

72% of investor lose money

Piattaforma: IQ Option

Deposito: 10$

Licenza: Cysec

  • Copy Trading
  • Segnali di Investimento

⭐⭐⭐⭐⭐

RECENSIONE

73% of investor lose money

FedEx

Il più grande servizio di consegne al mondo, FedEx (NYSE: FDX), renderà noti i guadagni del secondo trimestre dell’anno fiscale 2021 dopo la chiusura del mercato giovedì 17 dicembre. In media, gli analisti si aspettano utili per azione di 3,81 dollari su vendite di 19,27 miliardi di dollari.

I guadagni di FedEx, che arrivano quasi un mese prima della maggior parte delle società statunitensi, sono attentamente monitorati poiché l’attività di consegna è considerata un proxy per l’economia globale. Le ultime comunicazioni della società con sede a Memphis, nel Tennessee, dimostrano che la sua attività è in forte espansione. L’azienda soddisfa la domanda in aumento e alimentata dalla pandemia.

Il Chief Marketing Officer, Brie Carere, aveva dichiarato a Bloomberg News già a settembre che FedEx prevede che il mercato statunitense raggiungerà i 100 milioni di pacchi al giorno entro il 2023. Tre anni prima di quanto previsto in precedenza.

A causa di questo slancio, le azioni FedEx sono aumentate di circa il 90% quest’anno, chiudendo a $ 289,47 venerdì. L’ultima guida dell’azienda potrebbe offrire alcuni indizi su quanto durerà questo boom e se questo è l’inizio di una tendenza a lungo termine.

Pfizer

Il titolo Pfizer (NYSE: PFE) potrebbe registrare un ulteriore rialzo dopo l’autorizzazione per l’uso di emergenza anche negli Stati Uniti del suo vaccino. Chi ha scelto di investire in azioni nelle società che stanno sviluppando vaccini contro il COVID-19 ha azzeccato una grande scommessa quest’anno.

Alcuni dei principali candidati nella corsa per sconfiggere il virus hanno visto il valore delle loro azioni più che raddoppiare in poche settimane.

La decisione della Food and Drug Administration di autorizzare l’uso del vaccino sviluppato da Pfizer e dal partner tedesco BioNTech (NASDAQ: BNTX) metterà ora in moto una complicata campagna di immunizzazione che verrà lanciata in tutto il paese nei prossimi giorni.

Il generale Gustave F. Perna, direttore operativo del programma di vaccini governativo Operation Warp Speed, ha dichiarato sabato in una conferenza stampa che i vaccini sono in fase di confezionamento e arriveranno nei siti di amministrazione iniziale lunedì. Tra i primi ad essere vaccinati ci saranno gli operatori sanitari e gli anziani che vivono in strutture di assistenza a lungo termine.

Chi ha deciso di investire in azioni Pfizer ha guadagnato il 20% negli ultimi tre mesi. Il titolo ha chiuso venerdì a $ 41,12. Contemporaneamente, le azioni BioNTech hanno guadagnato il 94% nello stesso periodo.

Altri articoli dello stesso autore:

Il nostro voto